domenica 10 febbraio 2008

Il buon esempio

Il Capo dello Stato taglia le spese del Quirinale,
800mila euro in meno quest'anno rispetto all'anno scorso, e punta ad arrivare ad una riduzione di 3,5 mila euro. I tagli iniziano dai corazzieri che passano da 267 a 237 unità.
Non saranno contentissimi loro, gli altissimi, ma è già un inizio, da buon padre di famiglia come Giorgio Napolitano.
Posta un commento