sabato 27 settembre 2008

Lì dove il tempo si dilata: Urbino

Urbino è una piccolissima cittadina universitaria chiusa da mura. La superficie sarà di un paio di km quadrati, non di più. Due piazze principali e una marea di Facoltà e corsi di laurea. Due anche le attività commerciali: pizzerie a taglio e affitta appartamenti. Tutto ruota intorno all'anno accademico, in una girandola di dialetti, lingue e aspirazioni diverse.
Ma la cosa che più mi ha sorpreso è stata la dimensione del tempo. Dilatato e infinito fra quelle mille stradine tutte uguali. Le ore sono davvero ore, non minuti come mi capita di percepire qui, a Napoli.
Posta un commento