mercoledì 15 aprile 2009

Nasce Stella: dal seme congelato del papà 22 anni prima

Prima di intraprendere la chemioterapia a 16 ha congelato il suo seme, dopo 22 anni è nata Stella. Di questa notizia nelle home page di Repubblica e Corriere non c'è traccia. Al Tg la maggior parte del servizio era dedicata alla domanda: "cosa penserebbe un bambino se nascesse dal seme di un uomo congelato 400 anni prima?". Che senso ha discutere di questa eventualità?

L'articolo qui
Posta un commento