lunedì 3 gennaio 2011

La Russa e la soldatessa

Non sono riuscita a trovate il filmato esatto ma ieri il TG5 ha mandato in onda un servizio sul Ministro della Difesa La Russa che ringraziava i militari dell'esercito per l'operazione "Strade pulite" nel centro di Napoli.

La Russa si fermava a stringere la mano a tutti i militari, la telecamera scorre gli uomini in divisa e mascherina bianca, il Ministro attende il saluto sull'attenti e poi stringe vigorosamente la mano. Fino a che non è il turno di una donna soldato: attenti, saluto, stretta di mano come da copione e poi il Ministro toglie la mascherina alla soldatessa per scoprirne il volto! La ragazza è visibilmente imbarazzata da quello "sconfinamento".

Perchè non ha tolto la mascherina anche agli uomini? Perchè si è concesso questo fuori programma con una donna soldato? Che diritto ne ha di portare le mani al viso di un militare?

Ho cercato tracce dello mio sgomento, letto anche sulla faccia di mio fratello che in quel momento era a tavola con me, in Rete. Non ne ho trovate. Seguo però Ilcorpodelledonne e così l'ho segnalato a loro perchè il progetto, il libro e il documentario servono a risvegliare la sensibilità rispetto a questi temi.

Un altro video, in cui però non c'è la scena sopra spiegata l'ho trovato qui.
Posta un commento