martedì 13 novembre 2007

Io, la non-tifosa

Oggi l'argomento che tiene banco è il calcio, ma purtroppo non per le prodezze del goleador di turno o per una cattivo arbitraggio, per cose di natura ben diversa.
Un ragazzo è morto e questo ha innescato pura guerriglia urbana nella nostra penisola e queste immagini pazzesche hanno già fatto il giro del mondo.

Sembra che la giornata di ieri abbia delineato ancor di più i confini delle categorie: tifosi, forze dell'ordine.
Queste categorie piccole rispetto alla popolazione globale italiana sono state fagocitate da altre due macrocategorie: la società civile, lo stato.

A dividere un totale nascono automaticamente conflitti, in questo caso una situazione già di per sè esacerbata ai massimi livelli chissà dove ci porterà.
Non prevedo nulla di buono.

M.S.
Posta un commento