venerdì 3 ottobre 2008

Grande come te, sei grande solemente tu.

Mina Anna Mazzini, per tutti - e per me in particolare - semplicemente l'unica e ineguagliabile icona della musica: Mina. Cinquanta anni fa la Tigre di Cremona ha iniziato la sua carriera a Rivarolo del Re. Sono passati 50 anni di interpretazioni uniche, canzoni entrate nell'immaginario collettivo, qualche scandalo che ha sportato più in là il limite dell'Italia bigotta, insegnamenti di canto validi per tutti gli aspiranti cantanti del globo. Una figura femminile emancipata, libera, indipendente, ma non per questo meno sensibile e femminile. Grazie di tutto questo Mina,

Lemillebolleblu


Posta un commento