martedì 28 febbraio 2012

Nikon/Canon l'importante è scattare


Amo le fotografie. Ho cartelle su vari pc piene di file e casa (a Napoli) e casetta (a Milano) tapezzate di fotografie. Mi piace averle lì e buttarci l'occhio distrattamente ricordandomi di quella volta a Parigi, del compleanno o di come volò in alto il tappo dello spumante aperto da papà alla mia laurea triennale. Ne faccio quadretti fitti fitti di scatti come se fosse tutta un'unica immagine di un momento della mia vita.
La fotografia è un frammento dello spazio-tempo. Prova a fermare l'inafferrabile, il tempo, le emozioni. Come tale è parte della nostra identità.
E dopo questa riflessione simil-sociologica vengo al dunque del mio post. Vorrei regalarmi una reflex. La vorrei usata. Non mi importa che sia Nikon o Canon (lungi da me infilarmi in questa annosa diatriba). Ho un budget di 200 euro. Vorrei una cosa per divertirmi a mettere a fuoco, sperimentare la luce e fare - perchè no - qualche scatto. Chiedo troppo? Anche se chiedo solo qualche consiglio chiedo troppo?
Posta un commento